PRONTO SOCCORSO
0574 594351

Dopo le ore 24:00
339-2001144

Quando il cane o il gatto fanno i loro bisogni dove non dovrebbero si parla di eliminazione inappropriata o housesoiling.


Esistono condizioni che possiamo considerare parafisiologiche e, quindi, tali da non destare eccessiva preoccupazione:

  1. la marcatura del territorio nel gatto maschio;
  2. l’incompleto controllo degli sfinteri nel cucciolo;
  3. l’urinazione durante stati di eccitazione o di ansia.

Se il problema non è ascrivibile a queste tipologie di evento allora è possibile sospettare una causa patologica.

In questo caso il problema può essere di natura:

  1. comportamentale;
  2. degenerativa (patologie muscoloscheletriche, insufficienza renale);
  3. anatomica (ureteri ectopici);
  4. metabolica (diabete, insufficienza epatica, ipo-iperadrenocorticismo);
  5. neoplastica;
  6. infiammatoria.

Il piano diagnostico che deve essere messo in atto per capire qual è la causa predisponente prevede: esami ematici (al fine di scongiurare cause metaboliche, infiammatorie e degenerative), analisi delle urine e diagnostica per immagini (per valutare l’apparato scheletrico, la presenza di neoplasie o eventuali anomalie anatomiche).

Il trattamento dipende dalla causa sottostante: la marcatura del territorio può essere eliminata mediante castrazione, stati di eccitazione o di ansia, come tutte le altre possibili cause comportamentali, possono richiedere l’intervento di un comportamentista o di un educatore, adeguate terapie devono essere messe in atto per i problemi degenerativi, metabolici o infiammatori, la chirurgia può essere indicata in caso di problemi anatomici o neoplastici.

La causa scatenante influisce anche sulla prognosi, i problemi comportamentali possono essere tenuti sotto controllo ma è difficile raggiungere una guarigione completa  definitiva, maggiori garanzie si hanno per la maggior parte dei disturbi organici, sebbene alcuni di essi, ad esempio quelli infiammatori, siano suscettibili di ricadute.

Visto che questo problema, oltre ad essere fastidioso, può nascondere cause serie è consigliabile, in caso si presenti, informarsi presso il veterinario su quali accorgimenti intraprendere per rimettere in sesto il  vostro amico a quattro zampe.

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6